Return to site

Ma perchè Badaplus?

Io bado a te, tu badi a me.......

La parola Badare riporta immediatamente all'idea del "prendersi cura".

Ma prendersi cura di una persona non autosufficiente non significa solo accudire, sorvegliare e offrire assistenza, la cura non può avvenire senza la condivisione di momenti di vita, di ricordi, di esperienze vecchie e nuove che riescano a dare un senso ad un oggi che richiede nuove risorse affinché la persona non autosufficiente, il familiare, o chi se ne prende cura, possano comunicare.

L’agire nella routine delle giornate rappresenta la prima forma di dialogo e relazione che permette di trovare insieme soluzioni a problemi per attivare strategie di intervento in grado di favorire una convivenza tra necessità, bisogni, aspettative e desideri di tutte le persone coinvolte.

Non è possibile eliminare tutte le difficoltà che la persona cara si trova a dover affrontare come conseguenza della malattia ma è invece possibile aiutare le persone colpite ad affrontare la situazione, a reagire con nuove potenzialità, dimostrando loro costantemente quanto per noi continuano ad essere persone complete, degne di stima e con una propria dignità.

Il tutto implica una buona dose di creatività, immaginazione per riuscire ad interpretare discorsi ed azioni talvolta incomprensibili ed incoerenti ma soprattutto di cuore per poter attraverso l’empatia, entrare in un mondo che spesso soprattutto in situazioni di demenza appare stravolto dai canoni convenzionali e, almeno in parte, condividerlo.

#badante #insieme #famiglia

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly