Return to site

Perché proprio un' app !

L’obiettivo di Badaplus, l’ applicazione che mira a sostenere le famiglie e le assistenti familiari  è  quello di promuovere la comunicazione e l’interazione tra le parti attraverso una comunicazione chiara, oggettiva, semplice e fruibile. Il servizio di assistenza a domicilio è un lavoro particolare, si svolge spesso in solitudine, in silenzio, dovuto e quasi scontato se chi si prende cura è un familiare,  precario e marginale per tante assistenti non professioniste.  Ma è  ad oggi che sempre più si riconosce il suo valore e contributo nel sistema socio- sanitario, nelle politiche di welfare e nella promozione della domiciliarità come diritto comune, che uno strumento altamente fruibile e nuovo come un’app può essere un punto di partenza.

Una delle problematiche più comuni presenti nel mercato delle assistenti domiciliari/familiari che ho riscontrato nel mio lavoro ma anche personalmente quando la mia famiglia anni fà ha affrontato la scelta di affiancare una badante al nonno oramai non autosufficiente è la non chiarezza del rapporto tra assistente e famiglia. La difficoltà di comunicarsi quotidianamente richieste e bisogni che emergono anche improvvisamente.

Ricordo la  preoccupazione della mamma nello spiegare le abitudini, gli interessi ma anche le necessità del nonno. L’alimentazione o l’orario in cui doveva essere misurata la pressione. In cucina venivano applicati mille bigliettini, un quaderno con i numeri utili, uno su cui appuntare i valori rilevati.  Anche insegnarle come preparare il minestrone evitando verdure specifiche o le forti spezie che loro usavano di consuetudine non era semplice soprattutto perché spesso non erano in grado di leggere la nostra lingua.

Raccontarle che il nonno amava i documentari e le opere, che gli piaceva gli si leggesse il giornale e che essere toccato per essere aiutato nell’igiene lo rendeva nervoso, appariva quasi un’impresa.

Ecco da dove nasce Badaplus, l’idea che potesse esserci uno strumento che rendesse più serena la mamma, come le numerose famiglie che scelgono di far assistere i propri cari da una persona esterna e che allo stesso tempo permettesse a lei di trovare informazioni utili al suo lavoro mi ha portato a pensare che forse un’applicazione semplice ed intuitiva poteva essere d’aiuto.

Certo il rapporto tra l’assistente familiare e la famiglia stessa è molto complesso si caratterizza spesso per l’incontro di due solitudini. Quella dell’assistente familiare  per cui non è facile integrarsi in una rete di servizi e professionisti e quella di una famiglia alla ricerca, spesso urgente, di un aiuto. Entrambi cercano naturalmente una risposta alle proprie richieste immediate ma anche un contesto che li ascolti, che ne valuti capacità da un lato, bisogni dall'altro.  Uno strumento che ne favorisca l’interazione, non il controllo come più volte è stato scritto.

Badaplus  è stato realizzato per consentire in pochi passaggi di pianificare, monitorare, ottenere reportistiche, allert e informazioni ma soprattutto per rimanere sempre in contatto con il proprio familiare anche quando questo non è possibile.  Allo stesso modo  cerca di offrire  all’ assistente familiare e/o caregiver strumenti, come la traduzione del piano di lavoro nella propria lingua e indicazioni che le permettano di svolgere il suo lavoro al meglio coinvolgendola, dandole voce e chiarezza in un piano di lavoro congruo alle sue competenze.

Un primo passo seppur molto piccolo per riconoscere il domicilio come luogo di cura e di lavoro attorno a cui tutti gli attori (famiglie, badanti, caregivers, enti e territorio) possano essere coinvolti attivamente integrandosi per mettere al centro i bisogni della persona assistita.

Oggi il nonno non c’è più ma mi piace pensare che Badaplus appartenga anche un po’ a lui e che insieme l’abbiamo realizzata, in fondo è  sempre stato un’ artista…….( ma questa è un’altra storia).

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OKSubscriptions powered by Strikingly